Cookie Policy

Sound&Vision

James Senese @ Anfiteatro Romano, Avella

Mario Catuogno
Scritto da Mario Catuogno

I Napoli Centrale, di cui il grande sassofonista e cantante “nero a metà” James Senese è il leader e fondatore nel 1975 insieme a Franco Del Prete, entrambi provenienti dalla precedente esperienza musicale negli Showmen, rappresenta uno dei gruppi più importanti del panorama musicale, degli e dagli anni ’70 e 80 in Italia. Il loro suono è riuscito a miscelare la melodia della tradizione popolare napoletana alle più innovative e sperimentali sonorità jazz-rock, in una fusione che è stata una vera rivoluzione.
Tre gli album di grande successo al loro attivo dal 1975 al 1977, anno in cui entra a far parte del gruppo anche un giovanissimo Pino Daniele al basso.
Segue un lungo periodo di inattività, periodo nel quale James Senese intraprende una carriera da solista, fino all’uscita degli album Jesceallah e Zitte! Sta venenn’ ‘o mammone, usciti rispettivamente nel 1992 e nel 2001.
James Senese e Napoli Centrale sono definitivamente tornati alla ribalta quest’anno con un tour di oltre 100 concerti nelle maggiori piazze e festival italiani e con numerose collaborazioni live con artisti del calibro di Jovanotti, Il Volo e molti altri.
Per la primavera 2016 è prevista l’uscita del nuovo album dei NAPOLI CENTRALE (Ala Bianca/Warner) e, sempre nel 2016, di un docu-film di produzione italo-americana sulla vita e la musica di James Senese.
Domenica 6 dicembre sono stati protagonisti di un concerto di grandissimo successo di pubblico (più di 1000 spettatori presenti) nell’Anfiteatro Romano di Avella (AV) nell’ambito della Rassegna Clanio in Arte, Direttore Artistico Paolo Romano.
Grande emozione con I brani storici della band, solo per citarne alcuni, “Malasorte”, “Campagna”,” Maria Maddalena” ‘O nonno mio “alternati ai brani dell’ultimo disco di James Senese “È furnut’ ‘O tiempo” del 2012 come “Quanno vene’ a sera”, Quanno staje vicino a me “, “a Panse’” o nel bis un applauditissimo “È furnut’ ‘o tiempo”.
Il sax di James non finisce mai di entusiasmare e coinvolgere il pubblico presente, soprattutto nell ‘ emozionante versione di “Chi tene ‘o mare” che il musicista, in onore della profonda amicizia che lo ha legato per anni a Pino Daniele, dedica all’Artista e amico scomparso.

Napoli Centrale:
James Senese: Sax Tenore e Sax Soprano
Fredy Malfi: Batteria
Gigi De Rienzo   Basso
Ernesto Vitolo tastiere

Testo e Foto di Mario Catuogno


 

About the author

Mario Catuogno

Mario Catuogno

Miope da sempre, la messa a fuoco manuale non è stata mai facile per me. Mi venivano bene solo i panorami. Ringrazio la tecnologia per la MAF automatica e altre diavolerie, mai soddisfatto delle mie foto

error: Sorry!! This Content is Protected !!