Cookie Policy

Sound&Vision

Goran Bregović @ Sarzana

I ritmi potenti e l’ inesauribile energia di Goran Bregovic travolgono il pubblico della Fortezza Firmafede a Sarzana

“Chi non diventa pazzo non è normale!” è il tour che Goran Bregović porta in giro in Italia. 
Il 25 luglio il grande artista ha fatto tappa a Sarzana, alla Fortezza Firmafede, ed ha travolto il pubblico con i suoi ritmi potenti e la sua inesauribile energia.
Le canzoni proposte hanno spaziato dai suoi grandi successi, passando  dagli ultimi album fino ad arrivare all’ultimo album uscito in primavera.
Goran Bregović è accompagnato dalla sua storica formazione, la Wedding & Funeral Band (fiati, percussioni e voci bulgare), con sonorità fragorose, selvagge,  affidate agli ottoni, alternate ad altre solenni, toccanti. Affascinanti le voci delle due coriste bulgare, le cui voci ben si sposano con le trombe e il sax.
La sua  è una mistura scoppiettante, che fonde il jazz, tanghi e ritmi folk slavi, suggestioni turche e vocalità bulgara, polifonie sacre ortodosse e moderni battiti pop con un pizzico di elettronica, insomma un gran bello spettacolo imperdibile.

Foto di Sebastiano Bongi Tomà:

Goran Bregović Chitarra, Sintetizzatore, Voce
Una band gitana di fiati: Muharem Redžepi – Goc (Grancassa tradizionale), Voce Bokan Stankovic – Prima Tromba Dragic Velickovic – Seconda Tromba Stojan Dimov – Sax, Clarinet Aleksandar Rajkovic – primo Trombone, Glockenspiel Milos Mihajlovic – Secondo Trombone Voci Bulgare
Ludmila Radkova Trajkova – Voce Daniela Radkova Aleksandrova – Voce
Ingegnere del suono: Nemanja Trajkovic.

Un ringraziamento speciale va Ad Astra e a JitManagement

About the author

Sebastiano Bongi Tomà

Sebastiano Bongi Tomà

error: Sorry!! This Content is Protected !!