Cookie Policy

Sound&Vision

GhostPoet @ Quirinetta

Giulio Paravani
Scritto da Giulio Paravani

l’artista alternative rap ha presentato il suo nuovo album al Quirinetta di Roma in un concerto molto bello.

Un ritorno, dopo il 2015 di “Shredding Skin” (seconda nomination ai prestigiosi Mercury Prize) che già lo aveva fatto notare oltremanica, consacrato da due date italiane. Noi abbiamo seguito la prima al Quirinetta di Roma, ed è stata fantastica.
Baro Ejimiwe, aka GhostPoet, il poeta fantasma, ci ha portato tra le sue sonorità che partono dall’hip hop inglese, miscelando influenze elettroniche a quelle rock alternative e ci ha presentato il suo nuovo lavoro “Dark Days and Canapes” (prodotto da Play It Again Sam), anticipato dai video “Immigrant Boogie” e “Freakshow”.
Le sue metriche cupe e ipnotiche sono plasmate su melodie evocative che ricordano la scuola trip-hop di Tricky e Massive Attack – coi quali tra l’altro,ha collaborato al brano “COME NEAR ME”  del 2016.
Stasera, 28.2.2018, da non perdere la sua seconda data al Circolo Magnolia di Milano, assolutamente da ascoltare e da vedere per gli appassionati dello spoken word.

Articolo e Foto di Giulio Paravani
Ringraziamo di cuore Radar Concerti

 

About the author

Giulio Paravani

Giulio Paravani

error: Sorry!! This Content is Protected !!