Sound&Vision

Gabriel Grossi & Jurandin Santana @ Otto Jazz Club Napoli

Grossi è considerato uno dei più grandi suonatori di armonica del mondo, un vero virtuoso di tale strumento

Nell’Ambito della 30° Stagione Concertistica Progetto Siti Sonanti – Rassegna “Autumm in Naples” organizzata e diretta da Maria Lucci per l’Associazione Culturale Otto Jazz Club di Napoli in memoria di Enzo Lucci, è stato presentato il concerto di Gabriel Grossi & Jurandin Santana nella sala della Domus Ars di Napoli.
Grossi è considerato uno dei più grandi suonatori di armonica del mondo, un vero virtuoso di tale strumento che utilizza per dare un volto diverso al già ricco universo della musica brasiliana.
Sul palco, la sua timidezza e la sua naturale riservatezza non gli hanno impedito di dare le giuste emozioni al pubblico presente e un grande saggio della sua bravura professionale, insieme al virtuosismo espresso dal chitarrista suo compagno di palco Jurandin Santana.
Anche se giovane Gabriel Grossi ha un consolidato curriculum professionale visto che oltre alla sua carriera solista già affermata, è dal 2005 membro della Hamilton de Holanda Quintet, vincitore del premio come miglior gruppo brasiliano nel 2007 e tre volte consecutive finalista del Latin Grammy Awards, e aver collaborato a importanti progetti con il clarinettista Paulo Moura, le cantanti Zelia Duncan e Beth Carvalho.
Dieci gli album pubblicati fino ad oggi, tutti di grandissimo successo, dei quali due, pubblicati nel 2016, sono stati dedicati a due grandi Maestri della musica: Toots Thielemans e Mauricio Einhorn. Per tali progetti Gabriel ha messo insieme I più importanti suonatori di armonica del mondo e il cd “We do it out of love” omaggio per Thielemans fu donato all’Artista stesso in occasione del suo ultimo compleanno.
Moltissime le collaborazioni artistiche e concerti con I più grandi nomi della musica brasiliana e mondiale come: Hermeto Pascoal, Chico Buarque, Ivan Lins, Leila Pinheiro, João Donato, Dave Matthews, Guinga, Lenine, Djavan, Milton Nascimento, Dominguinhos solo per citarne alcuni.
Ciò ha determinato un arricchimento dello stile professionale dell’armonicista fino a renderlo un grande interprete di questo particolarissimo strumento quale è l’armonica e un musicista con una grande personalità e una grande passione per la musica.
Durante il concerto Gabriel Grossi, insieme al bravissimo Jurandin Santana, vero e proprio virtuoso della chitarra, ha eseguito diversi brani scelti tra le sue composizioni come “Conectrio”, “Nipolitano” e “Rebulico” che alcuni grandi successi della musica brasiliana come “As Rosas não Falam “di Cartola, “Lamento Sertanejo” di Gilberto Gil, “Holofotes” di Gal Costa, “Batida diferente” di Mauricio Einhorn, e un’emozionante interpretazione di “Estate” del poeta Bruno Martino, scegliendo uno dei brani più belli di Toots Thielemans “Bluesette “ per poter salutare il pubblico presente.

Prossimo appuntamento della Rassegna il 13 novembre con Fabrizio Fedele Trio guest Roberto Giangrande al Complesso Monumentale San Gennaro all’Olmo a Napoli.

Articolo di Annamaria De Crescenzo
Foto di Mario Catuogno –  Spectra Foto


About the author

Annamaria De Crescenzo

Annamaria De Crescenzo

Amante del ballo praticamente da sempre, la sua vita ludica è cambiata con l'incontro fortuito con una Nikon, ora riempie i vuoti lasciati dal ballo facendo foto e scrivendo recensioni sugli eventi musicali.

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi