Cookie Policy

News

Festa del 25 APRILE a Chieti – Il cortometraggio “Il confessionale” di D. Pompeo, Musiche del MaDe DoPo

Annalisa Nicastro

Festa del 25 APRILE a Chieti – Il cortometraggio “Il confessionale” di D. Pompeo, Musiche del Management del Dolore Post-Operatorio

Oggi a Palazzo de’ Mayo la proiezione del corto sulla Resistenza Abruzzese di Davide Pompeo, vincitore del concorso nazionale InContatto e premiato in India come miglior corto internazionale

MUSICHE DEL MANAGEMENT DEL DOLORE POST-OPERATORIO

 

Venerdì 25 Aprile dalle ore 17.15 – Auditorium Palazzo de’ Mayo, Largo Martiri della Libertà, 1 – Chieti

 

Per la Festa della Liberazione del 25 aprilel’ANPI di Chieti – sezione “Alfredo Grifone” – organizza nei pressi di Palazzo de’ Mayo e al suo interno un programma intenso, che dimostra come la commemorazione non sia un semplice esercizio di memoria, né solo un atto di riconoscenza dovuto agli avi abruzzesi che si opposero alla prepotenza fascista e straniera, per i quali si depongono ogni anno corone di fiori freschi. Una mostra, un percorso storico-fotografico guidato per i giovani, le videoproiezioni di un documentario e di un cortometraggio pluripremiato, e poi ancora letture, monologhi e dialoghi autentici, sono tutte le attività, in programma dalla mattina alla sera di venerdì 25 aprile 2014, che celebrano la liberazione, ma che soprattutto rievocano i momenti e le emozioni in cui la serenità della libertà è venuta a mancare, per informare e insegnare la Storia in modo suggestivo alle nuove generazioni.

 Nel ricco programma pomeridiano c’è anche la proiezione del pluripremiato corto “IL CONFESSIONALE” di DAVIDE POMPEO (Lanciano, 1984), dopo le ore 17.15 nell’Auditorium di Palazzo de’ Mayo in Largo Martiri della Libertà 1, Chieti. 

Il cortometraggio di fantasia è un tributo all’eroica Resistenza Abruzzese durante la Seconda Guerra Mondiale, la cui storia è ambientata in un immaginario paesino d’Abruzzo in un giorno qualunque di guerra del 1943, durante il quale un partigiano, un prete e un ufficiale nazista si trovano coinvolti in un tragico e ambiguo confronto psicologico, morale e fisico. 

Le musiche, composte da Nicola Ceroli e Marco Di Nardo del gruppo abruzzese Management del Dolore Post-Operatorio, disegnano un suggestivo clima sonoro di tensione e pathos perfettamente coerente con la trama intessuta di colpi di scena.

 

Guarda il trailer:

 

Nella prima settimana di aprile, “Il Confessionale” è stato premiato come miglior corto internazionale al “International Shortfilm Festival of India 2014”, come si legge al link http://dbicafilmfestivals.org/international-short-film-festival-of-india-2/international-short-film-festival-of-india-2014/.

La sceneggiatura de “Il Confessionale” di Davide Pompeo ha vinto prima di tutto il concorso nazionale “In Contatto”(progetto per lo sviluppo della Creatività Giovanile realizzato da Cineama.it, promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani), grazie al quale ha prodotto il corto nel mese di giugno, in collaborazione con l’associazione culturale Over The Cover di Lanciano. Altri riconoscimenti assegnati ad oggi al cortometraggio “Il Confessionale” sono: Menzione Speciale della Giuria alFestival di Fano (PU – Italia); Selezione ufficiale alla Edimburgh Short Film Festival; Selezione ufficiale alla 23esimaMostra del Cinema di Palencia (SPAGNA); Selezione ufficiale Rassegna Corti Mo’desti 2014 di Guardiagrele (Ch – Italia).

 

Guarda anche il backstage

http://www.youtube.com/watch?v=nYN08r9ds8k

 CAST:

ATTORI: Nicola Liberato: Partigiano – Beppe “Icks” Borea: Prete – Mario Massari: Ufficiale nazista – Angelo Mirretta Barone: Soldato1 – Carlo Costantini: Soldato 2 – Martina Suriani: Donna accasciata – Amedeo Bolletta: Morto in strada – Michelle Iocco: Donna con bambino -Valentina Verna: Donna alla porta

REGIA, sceneggiatura, montaggio: Davide Pompeo – Produzione Esecutiva: Over The Cover – Direzione di produzione, fotografia: Valentina Verna – Aiuto regia, direzione di post produzione, vfx, color correction, sound editing: Luca Madonna – Riprese video: Francesco Di Nardo – Fotografi di scena: Piergiorgio Sorgetti, Giovanni Colaizzi – Trucco: Veronica Salvati – Costumi: “Polvere di Stelle” (Vasto); Naphtaline (Michelle Iocco); Lorenzo Bruzzone (consulente) – Scenografia: Giovanni Colaizzi – Segretario di edizione: Amedeo Bolletta – Assistente di produzione: Martina Suriani – Musiche: Nicola Ceroli, Marco Di Nardo (Management Del Dolore Post-Operatorio) – Missaggio e mastering musiche: Simone Di Cicco e Alessandro Mitelli (Hybrid Recording Studio) – Doppiaggio effettuato presso “Spazio Sonoro” di Alessandro Dell’Arciprete – Ufficio Stampa: Pixie Promotion di Raffaella Tenaglia, raffaella@pixiepromotion.it

Si ringraziano il Comune di Lanciano (Ch) per la concessione degli spazi nella chiesa di San Bartolomeo per le riprese degli interni e il Comune di Carapelle Calvisio (Aq) per le riprese degli esterni.

Fanpage su Facebookhttps://www.facebook.com/ilconfessionalecorto/info

 

 

BIOGRAFIA DI DAVIDE POMPEO:

Davide Pompeo nasce a Lanciano il 12 settembre 1984. Si laurea in ingegneria informatica all’università di Bologna. Dal 2005 lavora come videomaker freelance nella produzione di video promozionali per aziende private. Realizza diversi cortometraggi premiati in numerosi festival internazionali. Nel 2012 collabora con il regista indipendente Carmine Amoroso in “Pornobisogno” e firma la regia di “Auff!!”, entrambi videoclip del Management del dolore post-operatorio. 

Corsi frequentati:
– 2013: Workshop di produzione cinematografica ad Andria insieme ad importanti professionisti del settore tra cui il produttore Fabrizio Mosca (I cento passi) e il regista Marco Chiarini (L’uomo fiammifero). Il workshop fa parte del premio vinto dal bando InContatto, promosso dal dipartimento della gioventù della presidenza del consiglio dei ministri e dall’ANCI.
– 2014: Master in Computer grafica e post-produzione presso BigRock (provincia di Treviso). Software studiati: Maya, Mudbox, Photoshop, After Effects, Adobe Premiere. Certificato autodesk di livello avanzato.

 

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!