Sound&Vision

Enzo Avitabile @ Triennale, Milano

Gigi Fratus
Scritto da Gigi Fratus

Avitabile porta la luce con la sua musica e lo fa con la semplicità dei Grandi

“Marianella è un antico casale della periferia di Napoli che diede in natali a Sant’Alfonso, il
 più napoletano dei santi e il più santo dei napoletani. Vi sono nato e cresciuto anche io. 
Quella campagna che una volta accoglieva i pensieri e le preghiere del santo, ora è una
 realtà di cemento, violenza, emarginazione. Sacro Sud è una preghiera spontanea, una
 ricerca di devozioni tradizionali, cantate e pregate, e di nuove devozioni scritte da me
proprio in quel cemento.”
Enzo Avitabile è uno di quelli che decide di innestare la vita in un seme che germogliando diverrà portatore di Luce. Avitabile porta la luce laddove i nostri sguardi vogliano posarsi. Non vi è nulla, nulla, che possa distoglierlo da questa sua missione. Lo fa con la semplicità dei Grandi, di coloro che sono venuti alla Luce per donarne a noi abitanti dell’ombra. Essi sono… per illuminare le nostre vite, povere, e quindi avide, di colore. Egli vive ricercando suoni che vadano oltre lo scibile umano. Egli vive scevro da ogni forma di protagonismo che non sia l’assurgere della Sua musica a riferimento vitale. Egli è, come l’aria… come l’acqua, la terra ed il fuoco. Egli è… e tanto basta. Potremmo scrivere fiumi di parole su di lui, sulla sua ricerca, sui suoi suoni, la sua musica. Potremmo… mi si insegna, però: “A buon intenditor poche parole” ed allora lasciamo che a parlare per lui siano poche immagini che testimonino la Sua Musica, la sua ricerca, la sua vita… fino ad oggi trascorsa cercando di rischiarare la nostra.
Enzo Avitabile: voce, sopranino, tamburo, arpina;
Gianluigi Di Fenza: chitarra napoletana;
Carlo Avitabile: tamburi;
Marco Pescosolido: violoncello.
Triennale – Teatro dell’Arte (Mi) – “La musica dei Cieli” Sacro Sud 05.12.2018
Articolo e Foto di Gigi Fratus. 

About the author

Gigi Fratus

Gigi Fratus

Nato a Seriate (Bg) nel 1969, due grandi Amori, mio figlio Mattia e la mia Morgana, un’Aprilia RSV del 2003.

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi