Cookie Policy

Sound&Vision

Dodi Battaglia @ Auditorium Parco Della Musica

Andrea Stevoli
Scritto da Andrea Stevoli

Una serata con Dodi Battaglia per riscoprire quei brani cui “solo l’ambiente intimo e ricercato di un teatro può dare il giusto scenario e dimensione”.

Nella serata di venerdì 25 gennaio, Dodi Battaglia, lo storico chitarrista dei Pooh, è salito sul palco dell‘Auditorium Parco Della Musica di Roma per la settima tappa del suo nuovo tour, intitolato “Perle – Mondi Senza Età”.
La data romana di questo tour, che è iniziato lo scorso ottobre e che terminerà il prossimo aprile, rientra in un progetto musicale che parte da molto lontano.
Perle – Mondi Senza Età, affonda infatti le sue radici nel lontano 1968, anno in cui Dodi entrò a far parte dei Pooh in veste di chitarrista, fino al dicembre del 2016, quando la band si sciolse definitivamente.
Non si tratta però di riprodurre dal vivo i cavalli di battaglia della band, quanto piuttosto quelle “piccole perle” rimaste un po’ nascoste nel corso degli anni.
Come lo stesso artista ha raccontato “Dell’ampia produzione dei Pooh non tutto è giunto sul palco, rimanendo relegato nei solchi dei vinili e nelle tracce di musicassette e CD perché le esigenze di spettacolo hanno sempre imposto regole e scelte: ciò che fa vibrare l’anima risuonando dal giradischi non ha lo stesso impatto tra gli spalti di uno stadio”.
Perle – Mondi Senza Età è dunque un progetto musicale che vuole portare nella dimensione live la poetica di Valerio Negrini, il “quinto Pooh”, di Stefano D’Orazio e la musica della band, per riscoprire insieme quei brani cui “solo l’ambiente intimo e ricercato di un teatro può dare il giusto scenario e dimensione”.
Il concerto inizia alle 21:30. Sono ben 37 i pezzi in scaletta. Dodi saluta e ringrazia il pubblico. Dopo il primo brano “Io In Una Storia”, il chitarrista illustra il programma della serata, ma soprattutto ne spiega il significato. Ogni brano suonato è anticipato dalla sua storia o da un breve aneddoto ad esso legato. La serata scorre in maniera fluida. Tra pezzi dal ritmo incalzante e brani più lenti, si evince la bravura, non soltanto dell’interprete, ma anche del Dodi Battaglia chitarrista. Assoli a volte graffianti, a volte più melodici colpiscono il pubblico, che non resta indifferente al cospetto di un chitarrista ritenuto tra i migliori del panorama italiano.
Si ringraziano l’Auditorium Parco Della Musica e ERocks Production
BAND
Dodi BattagliaVoce, chitarre
Marco MarchionniChitarre
Carlo PorfilioBatteria
Beppe GeniseBasso
Rocco CamerlengoTastiere
Costanzo Del Pinto e Raffaele CiavarellaVocalist

Articolo e Foto di Andrea Stevoli

About the author

Andrea Stevoli

Andrea Stevoli

error: Sorry!! This Content is Protected !!