News

Distorsonic in anteprima per SOund36 il brano Subterranea

Fortunato Mannino

Sono passati otto anni dall’ultimo album dei Distorsonic e… Il loro ritorno è una gran bella sorpresa. Abbiamo ascoltato in anteprima Twisted Playgrounds e, al momento, è uno degli album più intriganti di questo ancora avaro 2019. Un grazie dunque all’amico Giuseppe Celano, deus ex machina del suo omonimo ufficio stampa, che non solo mi ha proposto l’ascolto, ma è riuscito anche ad ottenere per i lettori di SOund36 l’anteprima di uno dei brani più belli e significativi dell’album: Subterranea. Di Twisted Playgrounds vi parlerò diffusamente in un altro momento, perché adesso le mie priorità sono essenzialmente due. La prima: farvi entrare nel mood dell’album attraverso Subterranea, brano costruito attorno al basso di Maurizio Iorio, alla batteria di Stefano Falcone e all’uso magistrale dell’elettronica di cui lo stesso Iorio è maestro.
I nove minuti, resi ancor più inquietanti e plumbei da un breve passaggio parlato, sono la colonna sonora perfetta per un romanzo / film distopico. Il collegamento a 1984 di Orwell per me è stato pressoché immediato. La seconda è ricordare la data d’uscita del disco che è fissata per il 26 aprile per la Dischi Distorti Records. Nulla di strano penserete ma… le copie saranno solo 200. Considerata una qualità così alta e un così esiguo numero di copie, muoversi per tempo è fondamentale.

About the author

Fortunato Mannino

Fortunato Mannino

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi