Cookie Policy

Sound&Vision Soundcheck

Dark Pools

Andrea Agati
Scritto da Andrea Agati

Non si definiscono appartenenti ad un genere, suonano il loro stile, aggressivo e con influenze di altri gruppi metal

Ciao Andrea, stasera in sala prove c’è tutta la formazione al completo. Vieni a bere un paio di birre?” E come rifiutare un invito del genere.
Qualche ora più tardi ci ritroviamo poco fuori Trieste, in un casolare nella campagna più buia, illuminata solo dalla “bloody moon”. L’interno ospita ben 3 sale prove ed uno studio di registrazione.
Dopo i convenevoli e le prime birre, cominciamo a parlare del progetto “Dark Pools”. Andrea (voce), Angelo e Davide (chitarre) suonavano già insieme in una band thrashmetal. Dopo qualche anno si sono aggiunti Michael (batteria) e Giuliano (basso), costituendo dal 2016 l’attuale formazione dei Dark Pools.
Il nome“, raccontano, “deriva dai mercati nascosti e non regolamentati, una metafora dei nostri tempi, nei quali la maggior parte delle decisioni politiche sono unicamente basate su criteri economici e vengono prese al di fuori dei contesti istituzionali.
Non si definiscono appartenenti ad un genere, suonano il loro stile, aggressivo e con influenze di altri gruppi metal quali Carcass, Lamb of God, Satyricon, Raised Fist, Slayer,…
Il loro primo promo è uscito quest’anno, disponibile al free download su bandcamp (https://darkpools1.bandcamp.com/releases).

 

 

About the author

Andrea Agati

Andrea Agati

error: Sorry!! This Content is Protected !!