Cookie Policy

News

Crossroads Improring live @ Forte Fanfulla

Annalisa Nicastro

Crossroads Improring – Forte Fanfulla, Roma (ingresso free con tessera annuale Arci)- 21 novembre h.22.00

State per incappare in un incrocio pericoloso in mezzo a un traffico napoletano bagnato. In 13 si alterneranno sul palco e l’impressione sarà che vi sbuchino da tutte le parti come motorini, spericolati o prudenti, intenti a fare degli slalom non programmati e costretti a scegliere con rapidità il proprio percorso cambiando traiettoria continuamente. Sarete avvolti da un’entropica improvvisazione di libere interpretazioni emozionali ma, in fondo, tutto è regolato da rigorose, seppur personali, leggi sonore. Loro sono i musicisti del ‘Crossroads Improring’ e sono tutt’altro che improvvisati!

INFO
http://crossroadsimproring.wordpress.com/
http://soundcloud.com/c-353

Si tratta di un collettivo partenopeo, nato prendendo spunto dal ‘Franco Ferguson’ di Roma, che si riunisce da ormai 2 anni ogni settimana per seguire quello che succede, quello che deve succedere, quello che succederà. Non c’è niente di preparato, non c’è nessuna partitura, non c’è nessuna tonalità; c’è solo ritmo, istinto, interplay. E le storie, l’esperienza, la cultura di ciascuno.
Il “Crossroads Improring” mira a estendere l’idea della libera improvvisazione coinvolgendo musicisti provenienti dalla pratica dei generi più diversi, dal Jazz al Rock, dall’Elettronica all’Hip Hop. Obiettivo finale la creazione di una forma libera da connotazioni stilistiche prestabilite, risultato piuttosto di un viaggio all’interno dei percorsi dei singoli musicisti, che si affidano alle evoluzioni del momento. Composizione estemporanea che nasce da un flusso di improvvisazione, basata sul rispetto degli spazi sonori, sulla ricerca delle soluzioni più disparate e sulla partecipazione.

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!