Cookie Policy

Sound&Vision

Carla Dal Forno @ Standards

Lara Zacchi
Scritto da Lara Zacchi

quando canta la sua voce ti trascina via.. ti senti come fluttuare in aria.

La serata in compagnia della musica di Carla Dal Forno è andata davvero bene, la gente era molta (cosa bellissima!) in uno spazio piuttosto piccolo. Il concerto è durato poco, circa 25/30 minuti, avremmo voluta ascoltarla ancora visto che Carla è davvero ipnotica. Sembra la tipica ragazza della porta accanto, capello liscio biondo, abbigliamento senza troppi fronzoli, quasi da scolaretta inglese, ma quando canta la sua voce ti trascina via.. ti senti come fluttuare in aria.
L’atmosfera ha di certo aiutato: l’ambiente illuminato solo da due piccole luci al neon rosse dietro di lei.. quasi si faceva fatica a vederla in viso ma creava una suggestione molto particolare.
Nel suo tour italiano ha presentato al pubblico il suo piccolo gioiello,  il debut album “You Know What It’s Like”
Brava Carla, cantautrice australiana che vive a Berlino, una delle più belle voci in circolazione ora.

Articolo e foto di Lara Zacchi


About the author

Lara Zacchi

Lara Zacchi

Fotografa la musica perché è una delle poche cose che la connette con sé stessa. Pogettista convertita alla comunicazione visiva, precisa sul lavoro quanto indisciplinata nella vita.
Legge, scrive. Il rock lo ascolta ad alti decibel e viaggia per il puro piacere di stare lontana dalla quotidianità e poter cambiare modo di guardare ogni volta.

error: Sorry!! This Content is Protected !!