Cookie Policy

News

Al Medimex i premi PIMI e PIVI 2012

Annalisa Nicastro

Medimex, Mediterranean Music Expo
seconda edizione Bari 29 novembre/2 dicembre 2012

Al Medimex la cerimonia di consegna
PIMI 2012

a cura del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti

TARGHE MEI DELLA MUSICA INDIPENDENTE:

GLI AFTERHOURS VINCONO IL PIMI COME MIGLIOR GRUPPO DELL’ANNO, LUCA SAPIO PER IL MIGLIOR ALBUM E IL TEATRO DEGLI ORRORI PER IL TOUR DELL’ANNO
E inoltre il Miglior Solista è Edda, la Miglior Autoproduzione e’ dei Diaframma, il miglio album d’esordio e’ di Colapesce, indie dell’anno è Martelabel e miglior produttore Tommaso Colliva.
Premio Speciale agli Area e alla Minus Habens

Per il secondo anno consecutivo la cerimonia di consegna del PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente a cura del Mei, si svolgerà nel corso del Medimex, Fiera delle Musiche del Mediterraneo promossa da Puglia Sounds che si svolgerà a Bari dal 29 novembre al 2 dicembre 2012. La cerimonia di consegna delle targhe PIMI, la cui giuria è presieduta da Federico Guglielmi (Il Mucchio, Radio Uno Rai) e coordinata da Giordano Sangiorgi (organizzatore del Mei – Meeting degli Indipendenti), è prevista per domenica 2 dicembre nello spazio espositivo del Medimex presso la Fiera del Levante di Bari. Di seguito i vincitori delle targhe PIMI 2012:

Miglior Gruppo: Afterhours
Per la qualità artistica e il coraggio dell’album “Padania”, realizzato in regime di totale autoproduzione, e del relativo tour.

Miglior Solista: Edda
Il secondo album a suo nome, “Odio i vivi” (Niegazowana), ha confermato l’originalità e la forza espressiva della canzone d’autore dell’ex cantante dei Ritmo Tribale.

Miglior Tour: Teatro degli Orrori
Il terzo album “Il mondo nuovo” (La Tempesta) è stato la base di una serie di concerti intensi, catartici e culturalmente impegnati, che hanno ribadito il magnetismo sul palco di Pierpaolo Capovilla e compagni.

Miglior Album: “Who Knows” di Luca Sapio, con Capiozzo & Mecco (Ali Buma Ye!).
Già con Accelerators, Black Friday e Quintorigo, il cantante/songwriter ha stupito con un formidabile disco soul/R&B prodotto a New York dal “guru” della black music Thomas Brenneck.

Miglior Autoproduzione: Diaframma, “Niente di serio”
Fra i veterani del rock nazionale, e ancora una volta fieramente autogestito, Federico Fiumani ha realizzato uno dei suoi album più convincenti.

Miglior Etichetta: MarteLabel
In una manciata di mesi, tre apprezzatissimi album come “Colonna sonora originale” di Dellera, “Auff!” del Management del Dolore Post-Operatorio e “Disco d’oro” dei Nobraino.

Miglior Produttore: Tommaso Colliva
Il “teorico” dei Calibro 35 è ormai da tempo un regista di suoni di fama internazionale, come prova la collaborazione con i Muse. Fra i suoi lavori del 2012: Afterhours, Calibro 35, Foxhound, Craxi, Ronin, Honeybird & The Birdies.

Premio “Fuori dal Mucchio” per il Miglior Esordio, assegnato dal mensile “Il Mucchio Selvaggio”: Colapesce, “Un meraviglioso declino” (42 Records).
Nato come appendice estemporanea degli Albanopower, il progetto solistico di Lorenzo Urciullo si è prepotentemente imposto come una delle più brillanti, ispirate novità della canzone d’autore italiana.

Premio Speciale Pimi 2012: assegnato agli Area, come gruppo indipendente più rappresentativo di tutti i tempi secondo il grande referendum indetto dal Mei tra 50 giornalisti italiani del settore musicale e alla Minus Habens per i suoi 25 anni di attivita’ di Ivan Iusco, nata, cresciuta e sviluppatasi a Bari dal 1987, che celebra il suo importante compleanno con l’uscita di una pubblicazione legata alla sua storia discografica .

PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente a cura del Mei Coordinato da Federico Guglielmi e Giordano Sangiorgi con la collaborazione di Aurelio Pasini, John Vignola, Daniel Marcoccia, Enrico Deregibus, Fabrizio Galassi, Luca Valtorta, Claudio Agostoni, Valerio Corzani, Silvia Boschero, Alessandro De Gerardis, Barbara Tomasino, Maria Cristina Zoppa e Elena Raugei .

www.meiweb.it
www.pugliasounds.it/medimex

_________________________________

PIVI: UNO STRAORDINARIO SUCCESSO CON OLTRE 700 PARTECIPANTI PER IL PREMIO ITALIANO DEL VIDEOCLIP PIU’ IMPORTANTE DEL PAESE

PIVI 2012 : Oltre 700 i clip partecipanti al PIVI 2012 del Mei: la giuria al lavoro, tanti partner, tanti premi speciali, le premiazioni il 1° dicembre a Bari. La giuria al lavoro per selezionare i Top 100

Il PIVI – Premio Italiano per il miglior Videoclip Indipendente – il più importante riconoscimento per il videoclip musicale in Italia, promosso dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, si svolgerà nell’ambito del MEDIMEX, la Fiera delle Musiche del Mediterraneo, organizzata da Puglia Sounds, che si terrà a Bari dal 29 novembre al 2 dicembre 2012.
Nell’edizione 2011 (qui i vincitori: http://www.meiweb.it/news/?id_news=835) sono arrivati oltre 450 clip e sono stati premiati tantissimi clip, alla presenza di grandi personalità, tra i quali l’anno scorso si segnalano i 99 Posse e I Soliti Idioti. La giuria si e’ insediata dal 21 giugno, coordinata da Giordano Sangiorgi, patron del Mei, presieduta dal produttore video-televisivo Roberto Pompili e con il giornalista Fabrizio Galassi come coordinatore artistico. L’anno scorso tra gli ospiti ci furono i 99 Posse, I Soliti Idioti e tanti altri nomi della scena indie italiana
Arrivano ad oltre 700 i videoclip partecipanti al PIVI 2012: un vero e proprio boom quest`anno grazie ai tanti videoclip partecipanti e alle tante importanti partnership attivate. Un risultato mai raggiunto che conferma il PIVI come il piu` autorevole premio del settore del videoclip indipendente. La cerimonia di premiazione del Pivi e` fissata dal Mei al Medimex di Bari con moltissime novità, ospiti, proiezioni e premi nella giornata di sabato 1° dicembre al pomeriggio.
Anche quest’anno numerosi partner aiuteranno ad incrementare la visibilità dei partecipanti al PIVI e conferiranno numerosi premi speciali.
Ecco i partner: DailyMotion, Tiscali, MTV New Generation, RadiostarTV, Flop Tv, Bitebay.com, Controcorrente TV, Lepida TV, Uno TV, Tafter, Tutto Digitale, What’s up, All Info, The Ship Magazine, Plindo, Collecchio Video Film Festival e Cineclub Canudo, e tanti altri che si stanno aggiungendo …
Tra i premi speciali del PIVI da segnalare quello che riceveranno gli Avvolte e il regista Marco Danieli per il videoclip “Nessuna rete”, distribuito insieme a XL di Repubblica. Il Premio sarà assegnato durante la cerimonia di premiazione del Premio Italiano Videoclip Indipendente che si svolgerà nel corso della seconda edizione del Medimex. Il testo e le immagini raccontano il rischio che si corre quotidianamente nei luoghi di lavoro. “Nessuna rete” sintetizza lo scorrere della vita di un lavoratore qualsiasi, il suo misurarsi con una realtà scomoda e opprimente, quella di una vita fatta di fatica e sacrificio. Il protagonista del video “è solo un uomo che muore sul campo, nutre suo figlio e soccombe alle spese, solo comparsa di questo teatro, dissanguato alla fine del mese”, spiega la band.
Un Premio Speciale alla Carriera quest’anno sarà assegnato all’autore televisivo Michele Bovi. Autore di numerosi format televisivi di successo: da Eventi Pop a DaDaDa, da I ’60 a Colori a TecheTecheTè, in palinsesto ora su Rai Uno. Tali format hanno in comune alcune peculiarità: il basso costo per il ricorso ai materiali di repertorio rivitalizzandoli e facendoli ritornare a nuova vita televisiva e la costante presenza di proposte musicali non convenzionali con la continua ricerca di argomenti e l’impiego di artisti fuori dagli schemi commerciali e con abbondante utilizzo della musica indipendente, sia sotto il profilo storico che quello dell’attualità. Insomma, l’unico grande autore televisivo che nell’arco di più anni abbia avuto la costanza di valorizzare il videoclip indipendente sui grandi canali televisivi e con ritorni di pubblico di grande successo.
Verrà consegnato inoltre un Premio Speciale per i 5 anni a Uno Tv per avere valorizzato i videoclip della musica indipendente ed emergente italiana costruendo un importante canale di distribuzione e diffusione dell’arte del videoclip made in Italy, che trova sempre meno sbocchi pur essendo ad altissimo tasso creativo e pur contando su una schiera di video maker italiani di grande talento.
Ecco gli altri premi speciali di questa edizione 2012:
Il Premio speciale PIVI – MTV New Generation (con la giuria che scegliera’ il migliore videoclip tra i 5 selezionati da Mtv New Generation), Il “Premio Speciale Avvistamenti” che verrà consegnato dal Cineclub Canudo, il “Premio Speciale per la Tecnica” consegnato dalla rivista Tutto Digitale, “Territori in Musica” consegnato da Tafter, il “Premio Speciale RadiostarTV” consegnato da RadiostarTV, la quale realizzerà un web show per il vincitore, il premio “Miglior Clip Umoristico” dato da FlopTV, il Premio del Pubblico,assegnato grazie a DailyMotion e, infine, il Premio Speciale PIVI – UnoTV, che verrà consegnato ad uno dei videoclip caricati sulla piattaforma.

www.meiweb.it

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!